< Torna indietro

Il 13 DICEMBRE 2018
eat's Conegliano

Caldarroste, pinza e vin brulè per Santa Lucia

Il 13 dicembre anche Eat’s festeggia Santa Lucia, gli Alpini saranno presenti in questa occasione speciale per cuocere per voi caldarroste, pinza e vin brulè. Scopriamo assieme la storia di Santa lucia e la sua tradizione.

Santa Lucia nacque a Siracusa, era una cristiana molto devota e aiutava i poveri e i più bisognosi.

Purtroppo venne denunciata come cristiana e fu portata davanti al tribunale, durante il processo il prefetto ordinò che fosse portata via ma lo Spirito Santo fece in modo che Lucia fosse inamovibile.

Alla fine Lucia venne uccisa il 13 dicembre del 304 e da quel giorno questa data è dedicata alla Santa Martire.


Ma allora perché Santa Lucia porta i doni ai bambini?

Secondo la tradizione popolare veronese scoppiò in città tra i bimbi una terribile epidemia di “male agli occhi”. Si decise allora di chiedere la grazia a Santa Lucia, con un pellegrinaggio a piedi scalzi e senza mantello.

Il freddo non invogliava i bambini a partecipare al pellegrinaggio, allora i genitori promisero loro che, se avessero ubbidito, la santa avrebbe fatto trovare dei doni al ritorno. I bambini accettarono, si fece il pellegrinaggio e poco tempo dopo l’epidemia si esaurì.

Da quel momento è rimasta la tradizione di portare in chiesa i bambini, per la benedizione degli occhi e ancora oggi i bambini aspettano Santa Lucia che porta i regali la notte del 12 dicembre, in sella ad un asinello.

Non ci resta che festeggiare questo giorno speciale: vi aspettiamo il 13 dicembre all’Eat's Store & Bistrò dalle 17.00 alle 19.00.





Vuoi ricevere la nostra newsletter?
Acconsento all’invio di comunicazioni informative tramite e-mail (newsletter) secondo quanto indicato nell'informativa.